“Seta” di Alessandro Baricco

Seta di Alessandro Baricco edizione Universale Economica Feltrinelli.

Hervé Joncour è un mercante di bachi da seta. Una malattia uccide le larve sia in Europa che in Africa e l’uomo va in Giappone per acquistare nuove uova. Una volta giunto nel Sol Levante viene accolto al palazzo di Hara Kei. Lì incontra e si innamora di una giovane donna, ma Hervé ha una moglie a casa che lo attende: la dolce Hélène. Il protagonista compirà molti viaggi in Giappone, quando un giorno…

È un romanzo breve che ho amato e sul quale torno quando ho bisogno di una spinta romantica. Baricco ha una maestria riconosciuta anche fuori dai nostri confini, e non ha certo bisogno delle mie Lodi. Questo, a mio avviso, è il più bello dei suoi romanzi. Mescola l’amore in due scenari diversi: l’Europa, placida e consumata, e l’Oriente, misterioso e saggio al contempo.

La recensione uscirà a breve sul mio blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...